Cancellate le tasse d’importazione per le calzature

18 Maggio 2017 – Il ministro delle finanze Moshe Kahlon ha firmato un ordine esecutivo con cui vengono sospese le tasse d’importazione per le calzature. Il ministero stima che questa misura comporterà una riduzione di 188 milioni di sheqel di gettito ma permetterà un risparmio significativo per le famiglie.

Secondo i dati in possesso del ministero, la famiglia media israeliana acquista tra le 8 e le 14 paia di scarpe l’anno. La rimozione del balzello del 12%, se trasferita sui prezzi finali e non intascata dalla rete commerciale, porterà un risparmio annuale nell’ordine delle centinaia di sheqel.

Formalmente il dazio è solo sospeso fino al 31 dicembre 2018. L’effetto del mancato incasso verrà analizzato dal ministero delle finanze e verrà deciso se trasformare la sospensione in abolizione definitiva.

comunicato stampa del ministero



Notizie simili:

Please follow and like us:
Seguiteci e fateci sapere che vi piaciamo:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.italkim.org/2017/05/21/cancellate-le-tasse-dimportazione-le-calzature/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.