Rinviato nuovamente l’incremento dell’età pensionabile per le donne

La Knesset ha approvato in seconda e terza lettura la proposta di legge che rinvia nuovamente l’applicazione del incremento automatico dell’età pensionabile per le donne.


Il nuovo rinvio porta la data di applicazione al 1 febbraio 2018 rispetto alla data originale del 1 gennaio 2017.

L’incremento avrebbe portato l’età pensionabile per le donne a 64 anni rispetto ai 62 odierni.

La ragione del rinvio è dovuta all’impossibilità di trovare una soluzione per le donne che avrebbero già raggiunto l’età pensionabile e che si sarebbero trovate a non avere un lavoro e dover attendere 2 anni in più per ricevere la pensione.

Notizie simili:

Please follow and like us:
error
Seguiteci e fateci sapere che vi piaciamo:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.