Ci risiamo! Uova Yesh Maof infette dalla salmonella

E’ passato poco più di un mese dal ritiro precedente e di nuovo ci troviamo a segnalare che il Ministero della Salute ha ordinato alla fattoria Yesh Maof il ritiro di uova infette da salmonella.

Si tratta di due lotti, il 67 con ultima data utile in frigo 14-11-2017 ed il lotto 98 con ultima data utile 07-11-2017.

Yesh Maof è un piccolo produttore di uova che vengono commercializzate prevalentemente nel’area di Gerusalemme. L’azienda, basata in Galilea ha chiesto l’intervento delle autorità segnalando la presenza di uova marcate con il loro codice ma non provenienti dai loro allevamenti.

L’azienda, infatti, segnala come i controlli degli uffici veterinari presso l’allevamento non abbiano rilevato la presenza per batterio.

Per quanto possa sembrare un “arrampicarsi sugli specchi” c’è da dire che in Israele vengono sequestrati con frequenza carichi di uova con marchiature contraffatte provenienti da allevamenti cisgiordani privi di supervisione sanitaria, quindi non è da escludere che questo sia davvero il caso.

Notizie simili:

Please follow and like us:
Seguiteci e fateci sapere che vi piaciamo:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.italkim.org/2017/10/23/ci-risiamo-uova-yesh-maof-infette-dalla-salmonella/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.